Il potere simbolico degli oggetti

I volti raccontano le emozioni del pubblico all'inaugurazione di LEGATO and STACCATO

Pubblicato il: 26 Giugno 2023 Questo articolo ha più di 6 mesi

Un coltello, una corona di stelle, una barca all’alba, una bottiglia di champagne.
E ancora… fiori, tessuti, fumo e fuoco.

Cristina De Middel ha utilizzato il potere simbolico degli oggetti per raccontare le sfide che Maria Callas ha affrontato sul palcoscenico e nella vita, e che l’hanno resa simile alle eroine che ha interpretato: Medea, Butterfly, Traviata, Tosca, Norma. Nella mostra video fotografica LEGATO and STACCATO la fotografa di Magnum Photos allestisce un sorprendente palcoscenico per riportare la Divina nella sua amata Sirmione.

Gli oggetti-simbolo si svelano man mano nelle fotografie e nei video e parlano alle persone in modo profondo. Da un lato evocano una narrazione condivisa, in altri casi provocano reazioni più intime e profonde.
Tante emozioni che si svelano nelle espressioni dei volti catturati da Sara Pampuri.

LEGATO and STACCATO. Cristina de Middel Homage to Maria Callas Video and photo exhibition.

Group
Maria
Maria
L’intelligenza artificiale di Visit Sirmione
Ciao, sono Maria l’intelligenza artificiale di VisitSirmione. Se hai bisogno di aiuto




Spunta le caselle di conferma