Emergenze, pericoli, rischi: tre app utili per la segnalazione e la gestione delle emergenze

La tecnologia mobile contribuisce ad aumentare la sicurezza dei cittadini anche grazie alla loro partecipazione

MARTEDÌ 28 APRILE 2020 Questo articolo ha più di 1 anno

La tecnologia mobile offre numerosi ed efficaci strumenti per aumentare la sicurezza dei cittadini.

Un aspetto interessante è che le funzionalità e il successo operativo di queste app sono fortemente accresciute dalla partecipazione dei cittadini che diventano parte attiva del sistema di sicurezza della loro città.

Segnaliamo tre app utili per i servizi di protezione civile, per la comunicazione del rischio e per segnalare situazione anomale o emergenze.

LibraRisk
Comunicare in modo efficace la Protezione Civile ai cittadini

LibraRisk è una piattaforma di comunicazione del rischio che consente:

ai cittadini di consultare il Piano di Protezione Civile, ricevere gli Avvisi di allerta e diffonderli diventando in tal modo parte attiva del servizio di Protezione Civile;

ai comuni di rendere disponibile per la cittadinanza il Piano di Protezione Civile abbinato a un servizio di Avvisi di allerta che si attiva in caso di rischi imminenti.

LibraRisk dispone di funzionalità introdotte durante l’emergenza Coronavirus.


AllertaLOM,
L’App dell’emergenza COVID-19

AllertaLOMè l’app di Regione Lombardia che permette di ricevere le allerte di Protezione Civile emesse dal Centro Funzionale Monitoraggio Rischi naturali di Regione Lombardia.

Durante l’emergenza Coronavirus si è evoluta in uno strumento di partecipazione attiva della cittadinanza al monitoraggio della diffusione del virus. e è diventata un importante strumento per il monitoraggio e la mappatura della diffusione del Covid-19.


1SAFE
L’App per la sicurezza partecipata

1SAFE è un sistema di sicurezza partecipata, che offre a ogni cittadino la possibilità di segnalare situazioni anomale e potenzialmente pericolose.

Con 1SAFE se noti un pericolo, un disturbo o una situazione anomala che crea disagio ti basta premere un pulsante per segnalare.

Scegli una delle tante categorie di segnalazione disponibili e apparirà un alert sulla mappa. Tutti gli utenti nelle zone limitrofe, o che hanno salvato quella zona nelle preferite, riceveranno una notifica di avvertimento e potranno confermare o smentire per aumentarne l’affidabilità.