Da Belluno al Metropolitan di New York passando per Sirmione

Dopo i concerti sirmionesi ed europei la stella di Chiara Isotton brilla anche oltre oceano con un prestigioso debutto al Metropolitan di New York

Pubblicato il: 8 Febbraio 2023 Questo articolo ha più di 1 anno

Il 28 gennaio scorso al Metropolitan Opera House di New YorkChiara Isotton ha dato prova di sé con una magistrale interpretazione di Fedora, protagonista dell’opera omonima di Umberto Giordano.

Accompagnata da un cast stellare e diretta dalla “bacchetta magica” del Maestro Marco Armiliato, l’artista bellunese ha regalato una interpretazione mozzafiato che ha raccolto entusiastici consensi di critica e pubblico.

Il radioso debutto newyorkese giunge dopo un biennio ricco di importanti performance in Italia ed in Europa, tra cui ricordiamo con piacere le emozioni che Chiara regalò a Sirmione nell’estate 2021 in occasione del concerto L’Oriente di Maria in apertura del programma Sirmione Callas 21.

Il debutto newyorkese di Chiara Isotton nell’articolo di Elena Filini su Il gazzettino.it