Addio mio amata

di Raymond Chandler

CONSIGLI DI LETTURA Questo articolo ha più di 1 anno

Raymond Chandler
Addio mio amata
Feltrinelli 2008

“Vediamo di dedicare quel che rimane dei nostri cervelli all’esame del problema principale. Quanto mi pagate?”
Sullo sfondo di una California ricca e corrotta, piena di miserabili in attesa del colpo grosso, il detective Philip Marlowe è sulle tracce di un marito scomparso. Si imbatte in un ex carcerato, uscito di galera dopo otto anni di detenzione, che lo incarica di trovare la sua donna, anch’essa scomparsa.
Ne nasce una vicenda a tinte forti, condita di ricatti e violenza, lusso e una lunga catena di delitti.
Un autentico capolavoro del genere “hard boiled”, che identifica i gialli duri, cinici, irriverenti e privi di sentimentalismo.
Su Media Library è possibile scaricare l’e-book.

I Consigli di lettura della Biblioteca Comunale di Sirmione