La bambina e l’armatura 

di Raffaella Pajalich e Alicia Baladan 

CONSIGLI DI LETTURA Questo articolo ha più di 6 mesi

Raffaella Pajalich e Alicia Baladan
La bambina e l’armatura
Topipittori 2021

Un giorno, nel negozio di armature si presenta una bambina così piccola che il commesso si deve sporgere oltre il bancone per capire da dove proviene la voce che chiede un’armatura come si deve: “Bella, lucida e senza alcun difetto”. Le armature sono per i cavalieri, osserva il commerciante. La bambina riesce a farsi portare nel magazzino dove si trovano armature di tutti i tipi. Una storia fiabesca sul coraggio, la determinazione e la forza delle persone piccole.

I Consigli di lettura della Biblioteca Comunale di Sirmione