Il potere segreto. Perché vogliono distruggere Julian Assange e WikiLeaks 

di Stefania Maurizi 

CONSIGLI DI LETTURA

Stefania Maurizi
Il potere segreto. Perché vogliono distruggere Julian Assange e WikiLeaks
Chiarelettere 2021

“Questo è un libro che dovrebbe farvi arrabbiare moltissimo. Se crediamo di vivere in una democrazia, dovremmo leggere questo libro. Se ci sta a cuore la verità e una politica onesta, dovremmo leggere questo libro” (dalla prefazione di Ken Loach)

Da oltre un decennio Julian Assange, rinchiuso in una prigione di massima sicurezza del Regno Unito, combatte per la propria libertà contro alcune potenti istituzioni mondiali.

Assange ha fondato WikiLeaks, organizzazione che ha cambiato il modo di fare informazione nell’era contemporanea, violando il segreto di Stato utilizzato per nascondere crimini e garantire l’impunità ai potenti della Terra.

La giornalista Stefania Maurizi ha studiato i documenti segreti di WikiLeaks, lavorando a stretto contatto con Assange e citando in giudizio quattro governi (Stati Uniti, Inghilterra, Svezia e Australia) per accedere alle informazioni riservate. In questo saggio Maurizi ripercorre le principali tappe della vicenda mettendo in luce un caso decisivo del nostro tempo.