Il delitto di Giarre. 1980: un <> e le battaglie del movimento LGBT+ in Italia 

di Francesco Lepore 

CONSIGLI DI LETTURA Questo articolo ha più di 6 mesi

Francesco Lepore
Il delitto di Giarre. 1980: un <<caso insoluto>> e le battaglie del movimento LGBT+ in Italia
Rizzoli 2021

“Il delitto di Giarre. 1980: un <<caso insoluto>> e le battaglie del movimento LGBT+ in Italia” è un’inchiesta giornalistica in cui Francesco Lepore spiega come una diffusa cultura omofobica abbia provocato, oltre quarant’anni fa, il delitto di Giarre (Catania). Giorgio Agatino e Antonio Galatola furono uccisi in quanto colpevoli di essere omosessuali e di mostrarsi in pubblico come tali. In paese li chiamavano “i ziti,” i fidanzatini: non era una definizione benevola, era un epiteto irridente e aggressivo come si capirà quando saranno trovati morti, entrambi colpiti da un proiettile in testa. Un dramma che suscitò nell’opinione pubblica una forte onda emotiva e una grande risposta civile.

I Consigli di lettura della Biblioteca Comunale di Sirmione

Group
Maria
Maria
L’intelligenza artificiale di Visit Sirmione
Ciao, sono Maria l’intelligenza artificiale di VisitSirmione. Se hai bisogno di aiuto




Spunta le caselle di conferma