Eppure cadiamo felici

di Enrico Galiano

CONSIGLI DI LETTURA Questo articolo ha più di 1 anno

Enrico Galiano
Eppure cadiamo felici
Garzanti 2021

Il suo nome esprime allegria ma, agli occhi degli altri, Gioia appare molto diversa, quasi strana. A diciassette anni, a scuola si sente come un’estranea. Lei non è come i suoi compagni. Non le interessano le mode, l’appartenenza a un gruppo, le feste. Ha una passione che la rende felice: collezionare parole intraducibili di tutte le lingue del mondo.  Gioia non ne hai mai parlato con nessuno. Nessuno potrebbe capire. Fino a quando una notte, in fuga dall’ennesima lite dei genitori, incontra un ragazzo che dice di chiamarsi Lo. A mano a mano che i due chiacchierano, Gioia sente che, per la prima volta, qualcuno è in grado di comprendere il suo mondo.

I Consigli di lettura della Biblioteca Comunale di Sirmione