Ecco i primi turisti nella penisola: Sirmione sorride al futuro

Francesca Roman per il Giornale di Brescia racconta il primo giorno di riapertura

MARTEDÌ 19 MAGGIO 2020 Questo articolo ha più di 1 anno

Non tutte le attività commerciali hanno riaperto, ma ovunque fervono i preparativi
Francesca Roman per il Giornale di Brescia

Li si riconosce dal passo lento e rilassato, e dallo sguardo rapito. I sorrisi si possono solo intravedere al di sotto delle mascherine, ma ci sono.

Sono sorrisi che trasmettono libertà e voglia di ricominciare a vivere. È così che ieri i primi turisti hanno fatto capolino oltre le mura scaligere di Sirmione e hanno rotto il silenzio che da oltre due mesi avvolgeva la perla del Garda.

Non sono molti, ma non importa. Sono il segnale che i commercianti e gli operatori turistici stavano aspettando con apprensione: qualcuno si muove.

E già nel primo giorno di riapertura, anche se è lunedì e quasi tutti sono tornati al lavoro.

Continua a leggere l’articolo del Giornale di Brescia